Descrizione

Cos’è il curricolo?
Il curricolo è uno strumento disciplinare e metodologico, espressione della libertà di insegnamento e dell’autonomia scolastica, finalizzato alla definizione di un percorso formativo con dei traguardi da raggiungere nel corso del tempo.

Perché verticale?
È verticale poiché la presenza, sempre più diffusa, degli Istituti Comprensivi consente la realizzazione di un unico documento che saldi unitariamente, pur con le loro specificità educative, i tre ordini di scuola (infanzia, primaria e secondaria di I grado) che lo compongono.

Cosa si intende per digitale e, più propriamente, per competenza digitale?
La risposta la si può evincere nella descrizione che viene data dalla Commissione Europa all’interno della Raccomandazione del Consiglio del 22 maggio 2018 in riferimento alle competenze chiave per l’apprendimento permanente: “La competenza digitale presuppone l’interesse per le tecnologie digitali e il loro utilizzo con dimestichezza e spirito critico e responsabile per apprendere, lavorare e partecipare alla società. Essa comprende l’alfabetizzazione informatica e digitale, la comunicazione e la collaborazione, l’alfabetizzazione mediatica, la creazione di contenuti digitali (inclusa la programmazione), la sicurezza (compreso l’essere a proprio agio nel mondo digitale e possedere competenze relative alla cybersicurezza), le questioni legate alla proprietà intellettuale, la risoluzione di problemi e il pensiero critico.”

Come è organizzato?
Il curricolo digitale si pone come cornice generale all’interno della quale sono presenti dei traguardi formativi per lo sviluppo delle competenze digitali da declinare, per mezzo delle programmazioni didattiche delle unità di apprendimento UDA, all’interno dei tre segmenti scolastici (infanzia, primaria e secondaria di I grado).

Quali riferimenti?
Il Framework Europeo per le Competenze Digitali dei Cittadini (Digital Competence Framework for Citizens), più noto come DigComp, è l’insieme delle linee guida definite dalla Commissione Europea sulle competenze digitali che i cittadini devono possedere per poter godere di una buona qualità della vita, partecipare alla società democratica ed essere competitivi nel mondo del lavoro. Le competenze digitali sono una delle otto competenze base dell’apprendimento permanente.

Quante sono le aree di competenza del DigComp?
Le aree di competenza sono le categorie tematiche che definiscono il framework: sono a loro volta cinque e racchiudono in totale 21 competenze digitali da acquisire.

Autori

Avatar utente

Personale scolastico

Docente e funzione strumentale
Avatar utente

Personale scolastico

Docente

Gabriele Bassi

Docente e funzione strumentale
Avatar utente

Personale scolastico

Docente

Allegati

Curricolo Digitale

pdf - 99 kb

Contatti

Struttura responsabile del documento

Ulteriori informazioni

Riferimenti normativi
Framework Europeo per le Competenze Digitali dei Cittadini (Digital Competence Framework for Citizens), DigComp 2.0 (anno 2016) - DigComp 2.1 (anno 2017) Raccomandazione del Consiglio del 22 maggio 2018

Circolari, notizie, eventi correlati